Spaccia eroina e finisce in manette

Lecce. Lo hanno preso mentre stringeva nella mano sinistra i 15 euro, provento della cessione di stupefacente

Lo hanno preso mentre stringeva 15 euro nella mano sinistra, provento dello spaccio di eroina. E' accaduto nel primo pomeriggio di ieri, in via Silvio Pellico, quando la squadra mobile di Lecce ha arrestato Roberto My, 34 anni, per detenzione e vendita di droga. Durante un servizio di osservazione, i militari, appostati, hanno notato un uomo a bordo di un'auto di grossa cilindrata, che parcheggiava il veicolo e restava in attesa. Poco dopo è sopraggiunta una seconda autovettura. Al volante, i militari hanno riconosciuto proprio Roberto My, già noto alle Forze dell'Ordine per reati di droga. Il 34enne si è avvicinato all'acquirente che era in attesa ed è avvenuto lo scambio tra denaro ed eroina. Gli agenti sono entrati subito in azione: My aveva ancora i soldi in mano e l'uomo aveva nascosto l'involucro in bocca. Il 34enne è stato arrestato e condotto presso la locale Casa circondariale.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati