Piano regionale per le famiglie. Quarta tappa

Bari. Ritorna nel capoluogo il percorso itinerante della Regione. Al centro dell’incontro di oggi, l’accesso ai servizi socio-sanitari

BARI – Arriva alla quarta tappa il percorso per la costruzione partecipata del secondo Piano regionale per le famiglie pugliesi, “Famiglie al Futuro”. Il tema del tavolo di confronto previsto per oggi presso la sede dell’assessorato regionale all’Agricoltura è l’accesso ai servizi socio-sanitari. Ne discuterà l’assessora al Welfare Elena Gentile assieme a Ludovico Abbaticchio, assessore alle politiche sociali del Comune di Bari, Raffaele Tangorra, direttore generale per i diritti e l'inclusione sociale del Ministero del Lavoro e Politiche Sociali, i dirigenti dei relativi servizi della Regione e del Comune di Parma. Dopo gli appuntamenti di Bari, Foggia e Lecce, si ritorna dunque a Bari per fare il punto sulle politiche nazionali e regionali relative all’”Accesso ai servizi socio sanitari, Isee regionale e quoziente familiare“. Regioni ed Enti locali si confronteranno sulle leve utili a sostenere il ruolo e le responsabilità familiari rispetto ai carichi di cura in condizioni particolari come la presenza di famiglie numerose, persone non autosufficienti, bambini. Sotto la lente d'ingrandimento della quarta giornata seminariale finiranno le modalità di accesso, i criteri di compartecipazione al costo delle prestazioni, le prassi di misurazione della capacità economica degli assistiti e dei nuclei familiari. Articolo correlato: La famiglia al centro. Convegno a Lecce (18 gennaio 2011)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati