La stalla è troppo grande: scatta il sequestro

Morciano di Leuca. L'autorizzazione a costruire era stata ottenuta per 470 metri quadri. La struttura era, invece, di circa 750

Nelle ultime ore, nell’ambito dell'attività svolta a contrasto dell’abusivismo edilizio, le Fiamme Gialle di Leuca hanno sequestrato, nel Comune di Morciano di Leuca, una costruzione completamente abusiva e segnalato all’Autorità Giudiziaria una persona. Dai successivi accertamenti eseguiti presso l’Ufficio tecnico del Comune salentino, è emerso che il proprietario del fondo, un 70enne del posto, aveva chiesto ed ottenuto l’autorizzazione a costruire una stalla dell’ampiezza di 470 metri quadri. Tuttavia, i rilievi eseguiti dai Finanzieri, alla presenza dello stesso proprietario e del tecnico comunale, hanno evidenziato una superficie di 749 metri quadrati, quindi di gran lunga superiore a quella consentita. Inoltre, all’interno dell’immobile erano state realizzate tramezzature tali da lasciar supporre un uso abitativo e non un utilizzo come ricovero di animali Pertanto, le Fiamme Gialle hanno proceduto al sequestro del manufatto attraverso l’apposizione dei sigilli ed alla contestuale denuncia del proprietario alla Procura della Repubblica di Lecce per violazione delle norme in materia edilizia.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati