Lirica. Scene ‘girevoli’ per ‘Don Pasquale’

GUARDA IL VIDEO. ESCLUSIVO. Intervista in anteprima a Francesco Bellotto, regista del “Don Pasquale”, l’opera lirica al Politeama Greco il 4, 5 e 6 febbraio. Matinée per le scuole giovedì 3

Sarà una regia abbastanza classica quella dell’opera buffa in tre atti “Don Pasquale” di Michele Accursi con la musica di Gaetano Donizetti, messa in scena dal regista Francesco Bellotto. L’ambientazione è su un girevole a raccontare la circolarità della storia, una bizzarra storia, un viaggio nell’impossibile e nell’assurdo. A progettare la scenografia del “Don Pasquale”, uno dei maestri della scenografia italiana, Angelo Sala, dei laboratori della “Scala” di Milano. “Fedele al testo anche se i costumi non sono del 1843, l’epoca in cui è stata composta l’opera, ma sono della generazione dei nostri nonni – precisa Bellotto – della fine dell’Ottocento-primi del Novecento”. Scarica la guida all’ascolto del “Don Pasquale” a cura di Fernando Greco

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!