Casarano Rally Team: primo podio stagionale

All’autodromo di Vallelunga, Fernando Primiceri e Martino Rosato colgono con merito il doppio terzo posto di gruppo e di classe

Comincia con un risultato di prestigio la stagione agonistica 2011 della Scuderia Casarano Rally Team. Al Rally dell’Autodromo di Vallelunga “Memorial Angelo Ciufoli”, gara svoltasi nel fine settimana appena trascorso e competizione che ha aperto le ostilità rallystiche in Settima Zona, la compagine casaranese ha infatti colto un soddisfacente doppio 3° posto di gruppo e di classe. Merito dell’accoppiata tutta salentina composta dal casaranese Fernando Primiceri e dal martinese Martino Rosato che a bordo della Renault New Clio Sport R3C messagli a disposizione dal Team Turbocar si è resa autore di una prestazione entusiasmante che è andata ben al di là delle più rosee aspettative della vigilia. Una performance aggressiva, caratterizzata da un crescente feeling con la vettura che ha consentito all’equipaggio pugliese, dopo un avvio condizionato sia dalla prudenza che da un errore originato dall’ asfalto particolarmente umido, di attestarsi stabilmente in 3^ posizione. Dalla seconda prova in poi Primiceri ha infatti forzato l’andatura guidando con maggiore disinvoltura, recuperando diverse posizioni nella generale (era 24° dopo la prima ps) e facendo segnare anche ottimi tempi; degni di nota la dodicesima piazza assoluta colta sul primo passaggio della lunga “Grand Prix” e il secondo miglior tempo di gruppo ottenuto sulla “Vallelunga”. Concentrato e grintoso, il giovane driver della Casarano Rally Team ha dovuto subire sulla terza prova una penalizzazione di 30” dovuta alla mancata effettuazione di una variante “modificata” e quindi resa irriconoscibile nel suo aspetto originale da un concorrente che lo precedeva. Primiceri non si è perso d’animo, nemmeno quando ha sentito il fiato sul collo del campione milanese Giacomo Ogliari, autore di uno straordinario recupero che sulla penultima prova lo aveva fatto retrocedere in quarta posizione. Sull’ultimo tratto (ripetizione della “Gran Prix”) l’imprenditore casaranese ha però anato il gap che lo separava da Lavazza, riprendendosi così il terzo posto di gruppo e chiudendo la gara in 15^ posizione assoluta. Alla fine grande soddisfazione all'interno del sodalizio presieduto da Pierpaolo Carra, compartecipe a Campagnano di Roma dell'ennesima ottima prestazione sfoggiata dalla Casarano Rally Team. “È stata una gara difficile ma che alla fine mi ha ampiamente soddisfatto – ha dichiarato all’arrivo Fernando Primiceri – era quasi un anno che non correvo e all’inizio ero un po’ condizionato dalla paura di commettere qualche errore. Sulla prima prova complice il fondo stradale umido mi sono girato per ben 3 volte perdendo molto tempo. Martino Rosato (trascorsi da meccanico racing) e i ragazzi dell’assistenza sono stati bravissimi nel venire a capo del problema, individuato in un assetto ritenuto troppo duro. Da quel momento mi sono sentito più sicuro e ho potuto osare di più, anche se con la pioggia di questa mattina i rischi erano davvero tanti”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati