Turismo. Confcommercio per le imprese

Consulenza gratuita per micro e piccole realtà del settore turistico. E’ questa la strategia per far crescere il comparto turistico salentino

Aiutare le imprese provinciali del settore turistico ad implementare le attività di marketing già esistenti, sfruttando i propri punti di forza, e definire nuove e più innovative strategie di sviluppo. Sono questi gli obiettivi che Confcommercio Lecce intende raggiungere con il nuovo “Servizio di Consulenza Turistica”, offerto gratuitamente a 20 strutture turistico-alberghiere della provincia di Lecce. “Si tratta – ha spiegato Alfredo Prete, presidente di Confcommercio Lecce – di un servizio sperimentale di consulenza gratuita, della durata di circa sei mesi, rivolto a micro e piccole imprese del settore turistico, quali hotel, campeggi, ristoranti, agenzie di viaggio, aziende agrituristiche. Il nostro territorio – ha continuato Prete – si presenta particolarmente ricco di potenzialità, così come ha dimostrato l’intenso flusso turistico registrato nella stagione estiva 2010. Per tale motivo, Confcommercio ha voluto puntare sul comparto turistico salentino, consapevole di poter offrire alle imprese del settore, in quanto associazione di categoria più rappresentativa, un valido supporto nella creazione di strategie operative più efficaci, sia per la promozione che per lo sviluppo del turismo locale”. Il Servizio di Consulenza Turistica nasce in seno al Progetto Ar.Co., finanziato da Italia Lavoro S.p.A. del Ministero del Lavoro, con lo scopo di favorire uno sviluppo territoriale sostenibile e determinare un aumento dei livelli di occupazione, mediante un intervento indirizzato ai settori del commercio dei servizi turistici e dell’artigianato. La crescita registrata dal Salento, in termini di riconoscibilità, ha messo in rilievo, negli ultimi tempi, l’importanza di avviare progetti di incentivazione e valorizzazione delle imprese. Nasce da questa constatazione l’idea di dar vita ad un servizio dedicato esclusivamente alle imprese del settore turistico alle quali, ha aggiunto Prete “Confcommercio intende fornire tutti gli strumenti necessari per il raggiungimento di standard qualitativi più elevati, tali da potersi presentare sul mercato con pacchetto turistici competitivi e, soprattutto, in grado di valorizzare le risorse del territorio. Il tutto in un più ampio progetto di destagionalizzazione dei flussi turistici”. Per conoscere meglio il Servizio di Consulenza Turistica, basterà rivolgersi agli uffici della Confcommercio in via Cicolella 3, Lecce, Tel. 0832/345152, oppure scrivere una e-mail all’indirizzo [email protected] – Rif. Fernando Ratta ([email protected]) – Valeria Girau ([email protected]).

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!