Impatto frontale: muore diciannovenne

Incidente mortale avvenuto ieri sera sulla strada che da Ruffano conduce a Casarano. Gravi le condizioni di altre 2 persone coinvolte

Torna a scorrere sangue sulle strade del Salento. Il primo incidente mortale del 2011 è avvenuto ieri sera sulla strada che da Ruffano conduce a Casarano, quasi all’ingresso della cittadina del basso Salento. A perdere la vita è stato un ragazzo di soli 19 anni, Pasquale Samuele Paradisi. Erano circa le 22.30 quando l’autovettura su cui viaggiava la vittima, una Ranault Scenic, si è scontrata, per cause da ancora da accertare, con un altro veicolo che viaggiava in direzione opposta, una Fiat Punto. L’impatto frontale è stato violentissimo, per il 19enne non c’è stato a da fare: è morto sul colpo. Giunti sul posto, pochi minuti dopo il terribile incidente, i medici del 118 non hanno potuto far altro che costatare il decesso del ragazzo. Sul posto sono accorsi anche i vigili del fuoco, che hanno dovuto lavorare a lungo per estrarre il corpo rimasto incastrato tra le lamiere dell’auto. A rendere ancora più tragico il bilancio dell’incidente sono le gravi condizioni in cui versano altri due ragazzi coinvolti nell’impatto, di età compresa tra i 20 e i 27 anni. I due, trasportati d’urgenza dalle ambulanze del 118, si trovano ora ricoverati nell’ospedale “Ferrari” di Casarano. La quarta persona coinvolta nell’incidente ha subito ferite ha subito fortunatamente ferite meno gravi. I rilievi sul luogo dell’incidente sono stati compiuti dai carabinieri della locale Compagnia, ora al lavoro per ricostruire la dinamica dei fatti. Non è escluso che ulteriori accertamenti possano essere effettuati sull’auto della vittima.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati