In manette minorenne con il vizio del furto

Copertino. Ieri pomeriggio l'ultimo colpo prima di essere arrestato dai carabinieri della locale stazione

Nella giornata di ieri, è finito in manette un quattordicenne di Copertino che, da parecchio tempo, metteva a segno furti nella zona. Dopo l'ennesimo reato commesso, i carabinieri della locale stazione si sono recati presso la sua abitazione. Il ragazzo, alla vista della loro auto, ha iniziato a lanciare del materiale sulla strada, coprendosi la fuga. Tutto ciò però non è bastato. I militari sono riusciti ugualmente a rintracciarlo e ad accompagnarlo in caserma. Così, avvisato il magistrato di turno alla Procura dei minore di Lecce, ed effettuate le formalità di rito, il giovane è stato accompagnato presso il Centro di Prima accoglienza di Monteroni di Lecce a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati