Furto di attrezzi agricoli. Fermati e arrestati

Salice Salentino. I due giovani avevano rubato una cernitrice per olive del valore di 12mila euro, una motosega e dei decespugliatori

I Carabinieri del Norm di Campi Salentina, questa notte, a Salice, hanno bloccato e arrestato due giovani sorpresi mentre asportavano attrezzi agricoli (una cernitrice per olive del valore di 12mila euro, una motosega e dei decespugliatori) dall’interno di un deposito della ditta Ve.Gi di Veglie.

macchinari

I malviventi sono Leonardo Micelli, 25enne di Avetrana e Leonardo Delle Rose.

leonardo micelli
leonardo delle rose

La refurtiva è stata interamente riconsegnata ai legittimi proprietari. Gli arrestati sono stati associati presso la Casa Circondariale di Lecce. Sono in corso le indagini dei carabinieri per risalire ad un terzo complice datosi alla fuga.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati