Violenza sessuale: abusava delle figlie minori

Arresto nel Salento: le vittime hanno 12 e 14 anni. Le indagini di polizia sono iniziate dopo loro denuncia

Un uomo di nazionalità straniera, residente a Nociglia, è stato arrestato per violenza sessuale nei confronti delle due figlie minorenni di 12 e 14 anni. Il provvedimento cautelare, emesso dal gip del tribunale di Lecce Alcide Maritati, su richiesta del pm Stefania Maria Mininni, è stato eseguito dalla Squadra mobile di Lecce, coadiuvata dagli agenti di un commissariato del basso Salento. Dieci giorni fa le due ragazzine erano state trasferite in un istituto di accoglienza per minori. L’arrestato è afacente e non ha mai provveduto all’assistenza delle figlie, lasciandole crescere in stato di degrado totale. Le indagini della polizia sono state originate da un atto di coraggio e ribellione delle due vittime.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati