Assemblea Pd: eletto Cosimo Durante

Dopo il passo indietro di Abaterusso, è stato eletto presidente il sindaco di Leverano. “Per l'unità del partito, avremmo dovuto convergere su una terza figura” ha dichiarato Loredana Capone, vice di Vendola

L’assemblea provinciale del Partito Democratico, convocata ieri sera a distanza di nove mesi dall’elezione del segretario, ha eletto Cosimo Durante, capogruppo del Pd alla Provincia di Lecce e sindaco di Leverano, alla carica di presidente. Plauso di Salvatore Capone, segretario provinciale del partito all'elezione di Durante, a cui si aggiunge Loredana Capone che, dopo gli auguri di rito, lancia una frecciata all'indirizzo del partito. “Garantire fiducia, apertura, allargamento: è questo l’obiettivo mio – dice la vice presidente regionale – come di tanti ieri sera, al fine di evitare che le figure istituzionali possano occupare tutti i ruoli, anche nel partito. Perché si lascino spazi per l’impegno a chi ha dimostrato che – pur senza avere ruoli di potere o di governo – si può dare disponibilità a collaborare per un partito più forte e più radicato”. Il riferimento è al ritiro della candidatura di Gabriele Abaterusso. “Quando – rispetto alla candidatura del giovane Gabriele Abaterusso – è stata presentata quella di Cosimo Durante e mi sono resa conto che nessuno dei due candidati avrebbe avuto una maggioranza davvero qualificata, mi è sembrato giusto chiedere ad entrambi di verificare insieme l’opportunità di fare un passo indietro e convergere di comune accordo su una terza figura. Purtroppo abbiamo registrato che il giovane Gabriele Abaterusso ha raccolto l’invito, dichiarandosi disponibile con un atto di generosità e di sincero legame all’unità del partito, il sindaco e capogruppo provinciale Cosimo Durante no”, ha aggiunto la Capone. Per questo motivo, il presidente è stato votato da una parte dell’assemblea. Coloro che non hanno condiviso hanno infatti abbandonato la sala. Per Capone si è trattato dell’ennesima occasione mancata. In allegato il documento dei delegati dell'assemblea provinciale sottoscrittori della candidatura di Gabriele Abaterusso

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!