Confindustria Lecce: Fatano nel Comitato Affari Internazionali

L'amministratore delegato di Interfrutta Spa e già componente del Comitato Expo 2015 di Confindustria, esprime viva soddisfazione

Roberto Fatano, amministratore delegato di Interfrutta Spa, promotore della costituenda Banca dello Sviluppo e del Lavoro, è stato invitato dal Presidente Paolo Zegna, a far parte del comitato tecnico “Affari Internazionali” di Confindustria. I Comitati Tecnici, hanno compiti di analisi e di approfondimento delle problematiche rientranti nelle diverse aree di attività di Confindustria, allo scopo di supportare il Presidente, il Consiglio Direttivo e la Giunta nelle loro decisioni. Roberto Fatano, già componente del Comitato Expo 2015 di Confindustria, ha espresso viva soddisfazione per tale invito, che premia anche la sua attività di Delegato all’Internazionalizzazione di Confindustria Lecce. “Si tratta di una occasione straordinaria – ha detto Fatano – per portare all’attenzione nazionale le problematiche e le criticità del nostro territorio, in termini di rapporti con l’estero e cogliere tutte le opportunità derivanti da detta partecipazione. E, altresì, un momento nel quale evidenziare anche le potenzialità del Salento, naturalmente proteso al centro del Bacino del Mar Mediterraneo, ponte ideale dei traffici da e verso i mercati internazionali”. “Grazie a questa esperienza – continua Fatano – potremo usufruire soprattutto di informazioni utili per le imprese del Salento che possono e vogliono internazionalizzarsi o che hanno già rapporti con l'estero.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!