Emergenza fotovoltaico a Salice Salentino

 

Centoventi ettari della Zona Doc del Comune fanno gola ad alcune società che vogliono costruire nuovi impianti

Centoventi ettari della Zona Doc di Salice Salentino (località Monte Ruga) fanno gola a otto società che vogliono insediare lì i loro impianti fotovoltaici. Il Comune di Salice ha già espresso parere negativo e la Provincia, che aveva invece dato parere tecnico favorevole, ha rimandato alla Regione per la Valutazione d’impatto ambientale. Sul territorio insistono già gli impianti di Italgest e Belpower che hanno investito. Articolo correlato Stop al fotovoltaico in Puglia

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!