Sicurezza: sequestrati circa 110 capi di abbigliamento

Sud Salento. Commerciante denunciato per aver violato le disposizioni del “Codice di consumo”

Circa 110 capi di abbigliamento privi dei requisiti richiesti dal “Codice del Consumo” sono stati sequestrati dalla finanza di Casarano a un commerciante, un cittadino di origine asiatica, operante nel Sud Salento. In particolare, i capi risultavano privi delle indicazioni in lingua italiana, della denominazione legale o merceologica del prodotto, del nome, della ragione sociale o del marchio del produttore o dell’importatore, nonché delle indicazioni dell’eventuale presenza di sostanze che potrebbero arrecare danno all’uomo o all’ambiente. Il responsabile è stato denunciato ai competenti organi per la violazione delle disposizioni. E' prevista una sanzione amministrativa che può superare i 25 mila euro.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!