Festa di San Giuseppe a Copertino: controlli a tappeto nei locali pubblici

La finanza ha intensificato l’attività di contrasto alla contraffazione, per il rilascio degli scontrini e delle ricevute fiscali e sui prezzi

Negli ultimi giorni, la finanza, in occasione della festività patronale di “San Giuseppe” del Comune di Copertino, ha intensificato l’attività di contrasto al fenomeno della contraffazione, al riscontro dell'emissione di scontrini e ricevute fiscali e in materia di disciplina prezzi. I controlli hanno perciò interessato numerosi commercianti e ambulanti, ma anche bar, ristoranti e pizzerie. In particolare sono stati effettuati 30 controlli nei confronti di altrettante attività commerciali, di cui 23 conclusisi con il rilevamento della mancata emissione del documento fiscale obbligatorio e della mancata esposizione dei prezzi di vendita al pubblico. La violazione prevede una sanzione amministrativa minima di 500 euro.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!