Piano di rientro sanitario: stop alle assunzioni

Hanno preso il via oggi, i lavori del Consiglio regionale per l’approvazione dei tre articoli (blocco internalizzazione e turn-over e tetti di spesa ai privati accreditati) del ddl sulle richieste del governo che rappresentano la “conditio sine qua non” sarebbe impossibile ottenere il via libera al Piano evitando la sanzione da 500 milioni sul Fondo sanitario. Le conseguenza saranno pesantissime perchè per oltre 5 mila lavoratori delle Asl svanisce la speranza del posto fisso. Ai manager delle Asl (sino al 2012) sarà interdetto di assumere e ci sarà lo stop…

Leggi tutto