Intervengono per lite in famiglia e scoprono vivaio di marijuana

Copertino. I carabinieri hanno rinvenuto 5 piante dell’altezza di 1 metro, per un peso di oltre un chilo di sostanza stupefacente e 50 semi

Donato Alemanno, trentatreenne di Copertino, è stato arrestato ieri ieri dai carabinieri della locale stazione, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. A seguito di una segnalazione per lite in famiglia, la pattuglia di servizio si è recata presso l’abitazione di proprietà di Alemanno. I carabinieri intervenuti, a seguito di una perquisizione domiciliare, nel giardino dell’abitazione, hanno rinvenuto 5 piante di marijuana, dell’altezza media di circa 1 metro, per un peso complessivo di oltre un chilogrammo di sostanza stupefacente, e 50 semi della medesima sostanza. L'uomo è stato arrestato e condotto pressi la casa circondariale di Lecce.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!