Laboratorio di analisi cliniche evade oltre 26 mila euro

Il responsabile è stato segnalato all’Agenzia delle Entrate di Lecce che provvederà alla rettifica delle dichiarazioni

Da un accurato esame dei finanzieri di Tricase, che hanno passato al setaccio la contabilità del laboratorio di analisi, è emerso che lo stesso, al fine di abbattere le imposte da corrispondere al fisco, ha contabilizzato costi non deducibili per oltre 14 mila euro e ha omesso la registrazione di redditi esenti da Iva per quasi 12 mila euro, presentando di conseguenza una dichiarazione con redditi inferiori a quelli incassati. A seguito delle violazioni rilevate, il responsabile è stato segnalato all’Agenzia delle Entrate di Lecce che provvederà alla rettifica delle dichiarazioni fiscali del laboratorio di analisi ed alla irrogazione delle relative sanzioni amministrative.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!