Italia dei Valori: oggi il congresso provinciale

L'evento vuole essere occasione di ascolto e confronto per l'Idv e per i partiti che si riconoscono nel centro–sinistra e nella coalizione che oggi governa la Puglia.

Oggi, 10 luglio, con inizio alle 17, si svolgerà a Lecce il 2° Congresso Provinciale dell'“Italia dei Valori”,presso la Sala Raffaello dell'Hotel Tiziano e dei Congressi (Viale Porta d’Europa). Al Congresso saranno presenti: I segretari cittadini dell’Idv della provincia di Lecce I segretari Provinciali Idv delle altre province pugliesi I segretari provinciali dei partiti presenti in provincia di Lecce I parlamentari ed i Consiglieri Regionali dell’IDV pugliese I parlamentari ed i Consiglieri Regionali degli altri partiti Il congresso sarà presieduto dal tesoriere regionale sig. Giovanni Di Turi, nella sua veste di Garante delegato alle procedure congressuali. Nell’occasione verranno eletti: -Il Coordinatore Provinciale -18 Membri del Coordinamento Provinciale -150 Delegati al Congresso Regionale Programma: -ore 17.00: Inizio accreditamento dei tesserati; -ore 17.30: Inizio dei lavori; -ore 17.50: presentazione della Mozione Congressuale del candidato a coordinatore provinciale Avv. Francesco D'Agata; -ore 18.20: saluto degli ospiti; -ore 19.10: discussione delle mozioni politiche presentate ed inizio del – dibattito da parte dei tesserati e dei simpatizzanti; -ore 20.20: chiusura del dibattito ed inizio operazioni di voto; -ore 20.50: chiusura delle operazioni di voto; -ore 21.00: esito delle votazioni e proclamazione degli eletti. La mozione è consultabile sul sito www.idvlecce.com Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment