Grazie Giacomazzi

Dichiarazione dell'Assessore Provinciale allo sport Massimo Como

<< Da sportivo ed appassionato tifoso del Lecce avverto il dovere e il piacere di esprimere il mio grande compiacimento per la conferma di Guillermo Giacomazzi nella squadra giallorossa che disputerà il prossimo campionato di serie A. Complimenti al presidente Pierandrea Semeraro che lo ha fortemente voluto, vincolandolo per i prossimi quattro anni, complimenti a Giacomazzi che ha accettato l’offerta del Lecce rinunciando a guadagni ben più cospicui pur di continuare ad indossare la maglia giallorossa. Condivido l’entusiasmo con cui il nuovo e giovane presidente Pierandrea Semeraro ha annunciato l’avvenuto accordo. Come lui considero Giacomazzi un’autentica bandiera del Lecce, un calciatore di grandi qualità, un uomo virtuoso, esempio per i più giovani compagni e guida per i più esperti. Attorno al nostro capitano cresceranno i nuovi talenti che la società sapientemente, come per il passato, riuscirà ad individuare. Grazie capitano, per aver dimostrato, ancora una volta, il tuo attaccamento al Lecce, alla città ed ai tifosi che ti vorranno ancora più bene per la testimonianza di affetto e di attaccamento che hai dimostrato. Li ricambieranno tutti con la devozione e gli onori che si devono ad una bandiera come te, issata in cima ai sentimenti più autentici di uomini e di sportivi>>

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!