E' estate. Controlli più intensi della Gdf

48 ore di controlli serrati da parte delle fiamme gialle leccesi. Sott’occhio le marine ed i principali luoghi di aggregazione

Anche quest’anno il Comando provinciale della Guardia di finanza di Lecce ha intensificato i controlli nei luoghi in cui, nel periodo estivo, si registra maggiore aggregazione sociale. Nelle ultime 48 ore, i militari della Compagnia della Guardia di finanza di Lecce, all’esito di specifici controlli in materia di sostanze stupefacenti e sicurezza stradale, condotti da quattro pattuglie supportate da due unità cinofile antidroga, hanno sottoposto a sequestro 10 grammi di sostanze stupefacenti tra hashish e marijuana e segnalato all’autorità prefettizia nove assuntori tutti di età compresa tra i 20 e 25 anni, tutti della provincia di Lecce, ritirando due patenti per giuda sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. L’operazione, tesa anche ad effettuare i controlli sulla sicurezza stradale per scongiurare le cosiddette “stragi del sabato sera”, si è svolta nelle più frequentate marine leccesi e sulle principali arterie che conducono alle stesse. Sono stati controllati 207 automezzi, 260 persone, elevati numerosi verbali al codice della strada e ritirate complessivamente quattro patenti di guida. Il capillare controllo di polizia economico-finanziaria, effettuato quotidianamente dalle fiamme gialle leccesi su tutto il territorio della provincia, dall’inizio dell’anno ad oggi ha consentito di segnalare all’autorità prefettizia 137 assuntori; sequestrare 3.832,9 grammi di sostanza stupefacente tra hashish e marijuana, otto “spinelli” già confezionati, 53,73 grammi di cocaina e 3,25 grammi di eroina, ritirando 12 patenti per giuda sotto l’influenza di sostanze stupefacenti.

Leave a Comment