Grafica e creatività. Aperte le iscrizioni al corso

Sono aperte le iscrizioni al corso gratuito “Il grafico di redazione” organizzato da Opra Formazione

Opra Formazione investe sulla professionalità e lo fa organizzando il corso gratuito “Il grafico di redazione”, una figura che cura la progettazione e la realizzazione grafica delle pagine redazionali, pubblicitarie e di servizio e la cui attività principale consiste nella progettazione del menabò. L’obiettivo degli organizzatori è quello di formare delle figure professionali di elevata competenza superiore favorendo la nascita di nuovi professionisti nel campo dell’editoria, dell’informazione giornalistica, radiotelevisiva e delle telecomunicazioni, con specifiche abilità nella realizzazione di prodotti multimediali e nell’applicazione di innovative tecniche di comunicazione che fanno uso di applicazioni web-based. La durata del corso è di 600 ore, di cui 330 ore d’aula e 270 ore di stage, con moduli didattici di design, grafica editoriale, computer grafica, grafica pubblicitaria, produzione e post-produzione foto grafica e video, marketing e comunicazione, software quark xpress, viral marketing, comportamento organizzativo. Opra Formazione apre le iscrizioni a 15 giovani (di età superiore ai 16 anni) che abbiano assolto l’obbligo scolastico, in possesso di conoscenze e competenze di base tali da facilitare il processo di apprendimento delle competenze proprie del corso e della qualifica. Per accedere è necessario inviare entro il 7 luglio 2010 il modulo di adesione disponibile sul sito web www.opraformazione.it.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!