Il Salento sbarca nelle sale newyorkesi

Mine Vaganti” conquista il premio speciale Tribeca Film Festival. Il Salento protagonista del cinema internazionale

Lecce e il Salento ancora una volta sono i protagonisti su ribalte di prestigio internazionali. E' di ieri la notizia del premio speciale assegnato al film “Mine vaganti” di Ferzan Ozpetek da parte della giuria del Tribeca Film Festival, la rassegna del cinema fondata da Robert De Niro. “Siamo felici per il premio ed orgogliosi di aver dato il nostro contributo, attraverso l’Apulia Film Commission, alla realizzazione di questo importante progetto culturale che ha coinvolto in maniera profonda, affettiva, appassionata la città di Lecce e il Salento.” – ha affermato Simona Manca, assessore della Provincia di Lecce – “Il Salento ha saputo offrirsi, attraverso la lettura sapiente di un maestro del cinema come Ozpetek, in tutta la sua bellezza, da quella più appariscente a quella più nascosta ed ora che il film verrà distribuito in America e a fine mese “lanciato” in Germania, le opportunità di far conoscere il Salento alle platee internazionali si moltiplicheranno ulteriormente. Auspichiamo che il buon cinema che vede come protagonista anche il Salento sia sempre più presente e che progetti culturali analoghi possano continuare a fare da veicolo di sviluppo culturale, turistico e sociale del nostro territorio”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!