Bancarotta fraudolenta scoperta dalla GdF

Tre persone sono state denunciate all’autorità giudiziaria

I militari del comando provinciale della Guardia di finanza di Lecce, all’esito di articolate indagini in ordine al fallimento di una società operante nel settore delle confezioni d’abbigliamento, hanno accertato che il legale rappresentante e i due amministratori, in concorso tra loro, hanno distratto l’intero compendio aziendale gestito dalla società fallita, per un totale di circa due milioni di euro. Inoltre, gli stessi soggetti, allo scopo di favorire alcuni creditori in danno di altri, hanno eseguito pagamenti in contanti, concretizzando un danno erariale di oltre un milione di euro. Tre persone sono state denunciate all’autorità giudiziaria.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!