Vendola, ripartire dal Salento

Il candidato alla Regione Puglia del centrosinistra fa tappa nel capoluogo salentino e lancia la volata a pochi giorni dal voto

Passa da Lecce, in piazza Sant’Oronzo, il tour elettorale di Nichi Vendola. A pochi giorni dal voto il governatore uscente della Puglia attraversa il Salento alla ricerca di voti e seguito. Il suo intervento si apre però con un ricordo commosso e sincero, per Michele Frascaro, giornalista militante e direttore de L’Impaziente, scomparso a soli 37 anni per un infarto. Dopo il doveroso ricordo Vendola entra nel vivo della sua campagna, ribadendo i concetti portati in giro per la regione adriatica. Temi caldi, come l’ambiente (vedi la legge anti-diossina e il no al nucleare), la lotta contro la vendita dell’acquedotto e la privatizzazione dell’acqua, il lavoro e i sostegni ai precari, la spinta verso l’innovazione e la forza dei giovani. Il politico poeta riconosce gli errori commessi in passato, con lievi acceni agli scandali che lo hanno sfiorato: “Dobbiamo guardare avanti facendo tesoro di quanto accaduto”. Non mancano, ovviamente, gli attacchi al premier Berlusconi e al ministro Fitto: non una lotta privata, ribadisce il candidato d centrosinistra, ma ideologica contro un male da estirpare, il berlusconismo.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!