Cittadinanza e Costituzione: il Salento è attivo

Avviato il progetto “Costituiamoci – Cittadinanza e Costituzione nelle scuole del Salento” a cura dell'Ufficio scolastico provinciale

E' stato inaugurato presso l'istituto d'Arte “Pellegrino” di Lecce il progetto “Costituiamoci – Cittadinanza e costituzione nelle scuole del Salento” che comprende una mostra itinerante con poster e opere realizzati dagli studenti di varie scuole leccesi e un sito web progettato ed implementato dagli studenti dell'istituto “Costa” di Lecce. Alla cerimonia ha partecipato, tra gli altri, il procuratore capo di Lecce Cataldo Motta. La mostra conta di centinaia di opere e “viaggerà” attraverso il Salento nelle diverse scuole che la ospiteranno: è il risultato di una bella iniziativa che ha visto protagonisti i ragazzi delle scuole medie della provincia di Lecce che sono stati così invitati e coinvolti dapprima nella riflessione e successivamente nell'interpretazione artistica dei vari temi legati alla Costituzione Italiana. Il sito web – www.costituiamoci.net – è invece lo strumento attraverso il quale il progetto ed i curatori interagiscono con il pubblico. Oltre a contenere varie sezioni dedicate alla Costituzione Italiana e alle normative, il nuovo sito ha lo scopo principale di stimolare studenti e scuole a realizzare progetti ed iniziative inerenti i temi che ruotano intorno alla legalità, cittadinanza, solidarietà, tolleranza, cultura e rispetto del diverso. Tutti i singoli progetti delle scuole saranno pubblicati e resi fruibili.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!