Tumori nel Salento. Un cittadino chiede le carte

Quale collegamento vi è tra le crescita dei tumori nel Salento e la presenza della ex discarica Burgesi nel territorio ugentino? Un cittadino di Ugento, Cristian Rovito, chiede di avere accesso ai documenti

In seguito al crescente allarme tumori nel Salento lanciato dall’Osservatorio Epidemiologico regionale e dal Registro Tumori jonico salentino, che attestano un tasso di mortalità assai superiore a quello della media regionale, nelle zone di Cutrofiano, in alcuni Comuni del Capo di Leuca come Ugento, Specchia e Morciano, Cristian Rovito, cittadino di Ugento, ha inviato una lettera al Comune di Ugento, alla Provincia di Lecce ed alla Regione Puglia e per conoscenza a Stefania Prestigiacomo, ministro all’Ambiente,. Nella missiva chiede di accedere alle informazioni ambientali relative al territorio di Ugento e di attivare un’ indagine epidemiologica al fine di verificare il livello di contaminazione ambientale e di esposizione della popolazione determinati dalla presenza della ex discarica Burgesi nel territorio di Ugento–Gemini. Riportiamo in allegato la lettera integrale di Rovito.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati