Pugliasociale: nessuno escluso

Oggi e domani a Bari l'assessora Elena Gentile presenterà le attività realizzate in cinque anni di mandato. Alle 15 lo spazio di riflessione sul lavoro delle donne a cura di Serenella Molendini, consigliera di Parità

Inizia oggi a Bari la due giorni di conferenze “Pugliasociale: nessuno escluso” organizzata dall’assessorato regionale alla Solidarietà per presentare, a fine mandato, le iniziative, gli interventi normativi, le buone pratiche, i servizi attivati nel corso di cinque anni di lavoro. L’obiettivo delle iniziative intraprese, ha spiegato l’assessora Elena Gentile, è fare in modo che la Puglia diventi sempre di più “una terra in cui l'aspirazione ad una vita dignitosa sia un'opportunità per tutti e non un'utopia”. Nel pomeriggio di oggi in particolare, dalle ore 15 alle 18, Serenella Molendini, consigliera di Parità regionale, condurrà uno spazio di riflessione su “Il lavoro delle donne e le politiche di conciliazione”. Il modulo d'iscrizione per il seminario è reperibile al link http://www.regionepugliasociale.it/form/ L’iniziativa, organizzata in due giornate suddivise in più sessioni, si svolgerà secondo il programma in allegato. Gli incontri si terranno presso la Sala Europa di Villa Romanazzi Carducci.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!