Alla Bernardini la mostra Rosa Lussuria

GUARDA I VIDEO. Si inaugura domani la mostra con opere e video, “Rosa Lussuria”, ricordando Valentine de Saint-Point. Aperta fino al 20 febbraio

Di Daria Ricci Sarà la Biblioteca provinciale “Bernardini” ad ospitare, da domani fino al 20 febbraio, la mostra “Rosa Lussuria”, ricordando Valentine de Saint-Point. A cura di Vitaldo Conte con opere e video di Tiziana Pertoso, Laura Baldieri e Vitaldix & T rose. E ultime riviste futuriste (Futurismo-Oggi e nel Salento), con un catalogo e dvd minuziosamente curati da “Il Raggio Verde Ed”. Con il patrocinio del Comune di Trepuzzi. E il sindaco Cosimo Valzano ha espresso tutto il suo entusiasmo per una mostra di indubbio interesse e valore culturale. E con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura della Provincia di Lecce e della Regione Puglia. E del comitato cazionale Celebrazioni del Centenario Manifesto Futurista. “La lussuria come poetica di creazione ha trovato nel Manifesto futurista della Lussuria di Valentine de Saint-Point del 1913 un’intrigante suggestione per un progetto d’arte, sviluppatosi nel 2008-09 prevalentemente in Puglia e nel Salento” dice il curatore Vitaldo Conte. Un percorso che ora è diventato una pubblicazione-mostra “narrata” attraverso opere e video. Una iniziativa culturale che ha interessato anche l’assessorato alla Cultura della Provincia di Lecce e di cui la vice presidente Simona Manca parla con entusiasmo.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati