Evasione fiscale per oltre 825mila euro

Operazione della Guardia di finanza a Parabita. Due persone sono state denunciate all'autorità giudiziaria

Un’evasione fiscale da oltre 688mila euro più un’evasione dell’Iva pari a 137mila euro in sei anni. Dal 2003 al 2009 il titolare 40enne di un’azienda di Parabita, operante nel settore del commercio al dettaglio di giocattoli ed articoli elettronici non avrebbe presentato nemmeno una dichiarazione dei redditi. Lo hanno appurato i militari della Guardia di finanza di Maglie che hanno ricostruito l’intensa attività del punto vendita ed hanno conseguentemente denunciato due persone per evasione fiscale alle autorità competenti.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati