Pirp Casarano. Venuti: Le polemiche sono controproducenti

Remigio Venuti, ex sindaco di Casarano, commenta le polemiche seguite all'approvazione dell'accordo di programma per il recupero di Contrada Botte

“E' sbagliato rovinare con le polemiche un risultato importante come quello dell’approvazione del Pirp di Casarano. Che, certo, è un risultato amministrativo, ma è soprattutto un importante traguardo per la nostra città”. Così Remigio Venuti, ex sindaco di Casarano, attuale consigliere comunale Pd, ritorna sulle polemiche all’indomani della firma dell’Accordo di Programma che dà inizio al progetto di riqualificazione in Contrada Botte. “Il caso e le scelte politiche maturate nel corso del tempo”, prosegue Venuti, “hanno voluto che amministratori e oppositori di un tempo, a parti invertite, oggi siedano tra i banchi dell’opposizione o viceversa in Giunta. A testimonianza del fatto che la continuità istituzionale è più forte e che la qualità di un progetto, cui hanno contribuito l’impegno e la partecipazione dei tecnici comunali, degli urbanisti e progettisti, dei cittadini, non può essere solo misurata dalle adesioni e/o dalle contrapposizioni di parte. Per questo è bene che tutti, maggioranza e opposizione, per una volta d’accordo, salutino l’avvio dei lavori in Contrada Botte come un giorno importante per il Quartiere e per tutti noi, augurando buon lavoro all’Amministrazione comunale e al suo sindaco che, ripeto, con dedizione e coerenza ha proseguito e arricchito il lavoro avviato”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati