Pd. Mille giorni di ritardo: “Buon compleanno Filobus”

GUARDA IL VIDEO. Antonio Rotundo, Fabrizio Marra e i consiglieri comunali del Pd di Lecce hanno tenuto stamani una conferenza stampa nella sede del partito, in via Tasso. Rotundo: “Un'opera scellerata la cui gestione costerà al Comune 1.200.000 euro l'anno”

Per “festeggiare” i mille giorni di ritardo nella partenza del filobus a Lecce, i rappresentanti del Partito democratico e i consiglieri comunali del partito hanno organizzato una conferenza stampa con tanto di regalo: un manifesto, già visibile su alcuni muri della città, con un simpatico Paolo Perrone in versione uomo-ragno che svolazza per le strade della città sfruttando i fili del filobus, accanto ad Adriana Poli Bortone in versione Wonder woman. Torna un po' di sana satira politica in città, anche se per quelli del Pd con la storia del filobus c'è ben poco da scherzare, a guardare il preventivo dei costi di gestione dell'opera (datato ottobre 2009) – commissionato da Gianni Peyla e redatto dall'ingegnere Pasquale Borrelli (co-firmata dal direttore della Sgm, Ugo Guacci) – presentato questa mattina da Antonio Rotundo, capogruppo consiliare del Pd al Comune di Lecce, insieme agli altri consiglieri comunali del partito e al segretario provinciale del Pd, Fabrizio Marra:

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!