Vigili leccesi a caccia di prodotti contraffatti

Intensi controlli nel fine settimana da parte dei vigili del Comune di Lecce. Sequestrati numerosi cd e dvd contraffatti e borse false

Nell’ambito dell’attività tesa alla repressione del fenomeno dell’abusivismo commerciale, operatori della Polizia Municipale hanno effettuato diversi controlli nello scorso fine settimana, in particolare nelle zone limitrofe all’area mercatale di piazza Libertini a Lecce. Lo rende noto il vice comandante Donato Zacheo. Dagli accertamenti è emerso che molti operatori extra comunitari, seppur titolari di autorizzazione amministrativa per il commercio su aree pubbliche in forma itinerante, vendevano cd musicali e dvd contraffatti e privi di marchio Siae, nonché borse e borselli recanti griffes false. I prodotti contraffatti sono stati oggetto di sequestro penale con relative informative di reato alla Procura della Repubblica.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!