La bimba scagiona i Colitti. Le reazioni

“Ogni commento in un momento come questo può essere inopportuno”. Taglia corto Eugenio Ozza, sindaco di Ugento, declinando l’invito a commentare gli ultimi fatti in merito al caso Basile. Eppure una novità di tale portata non può lasciare indifferenti. Lo scorso giovedì le trascrizioni dell’incidente probatorio del 23 dicembre alla piccola super-testimone hanno aperto un capitolo che sembrava chiuso: la bambina ha riferito di aver assistito al massacro di Basile, ma anche di non aver riconosciuto i due assassini. I due Colitti, nonno e nipote, in carcere del 25 novembre,…

Leggi tutto