Bianco Natale. Tour sul trenino

A Gallipoli parte l’iniziativa del “Trenino natalizio” che consentirà ai turisti di effettuare tour panoramici nel centro storico della città

Al programma natalizio predisposto per l'amministrazione comunale dall'assessorato alla Cultura ed al Turismo e già presentato nei giorni scorsi si aggiunge l’iniziativa del “Trenino Natalizio”, l'automezzo che consentirà a cittadini e turisti di effettuare tour panoramici nel centro storico di Gallipoli a partire dal prossimo sabato e nei pomeriggi di tutte le festività di questo periodo. Il trenino consentirà di calare i fruitori del servizio nel clima del Natale, visto che l'automezzo, oltre ad essere addobbato a tema e a diffondere le musiche natalizie, prevede nei pressi della fermata la presenza di un “Babbo Natale” che sarà a disposizione per le foto e per ricevere le lettere dai bambini prima del tour turistico. “Si tratta di un ulteriore tassello – ha spiegato Gabriella Casavecchia, assessore alla Cultura ed al Turismo – che abbiamo deciso di aggiungere ad un cartellone natalizio che già consente da un lato di far rivivere i cardini della nostra tradizione, che ha nel centro storico la propria sede naturale e dall'altro di soddisfare le aspettative delle diverse fasce di pubblico, dai più piccoli ai più grandi. Questa iniziativa consente di favorire le visite nella nostra città vecchia e sono certa che riceverà apprezzamento da parte dell'utenza”. Il cartellone natalizio approvato dall’amministrazione prevede il concorso “Natale in vetrina”, con cui si premierà la vetrina natalizia più bella del centro storico; la “Befana in Piazza”, prevista per il 6 gennaio (a partire dalle 16.30 e da piazza Giovanni XXIII), organizzata con l'ausilio del corpo dei Vigili del Fuoco e nella quale si potrà assistere alla curiosa presenza di una “Befana” volante che porterà doni e regali ai bambini presenti; la “Tombolata vivente”, allestita in piazza Tellini (27 dicembre, ore 18), organizzata ed animata dai “Ragazzi di via Malinconico” e nella quale non mancheranno vari siparietti e momenti di intrattenimento per il pubblico; il “Concerto di Natale” a cura della banda “Città di Gallipoli – S. Cecilia”, che si svolgerà presso la concattedrale di S. Agata a fine dicembre ed ovviamente la rituale esecuzione della “Pastorale” (la tradizionale nenia gallipolina del Natale), eseguita per più giorni da parte della “Filarmonica Città di Gallipoli”. Sempre nel solco della tradizione, infine, è stata confermata anche per quest'anno la “Via dei Presepi”, con un percorso che consentirà di ammirare nel centro storico varie e sempre originali rappresentazioni della Natività.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati