Il turismo fa sistema

Stamattina al Convitto Palmieri di Lecce sarà presentato il “Sistema Turistico Territoriale Salento” elaborato da Provincia e Comune di Lecce assieme, associazioni di categoria e 70 Comuni salentini

Un reale e condiviso sviluppo del turismo del territorio: nasce il “Sistema Turistico Territoriale Salento”. Il progetto, che sarà presentato stamattina, alle 10.30, presso il Convitto Palmieri a Lecce, illustra un’ambiziosa idea concepita da Provincia e Comune di Lecce assieme ad Università del Salento, Camera di Commercio, Confindustria, Confcommercio, Confartigianato, Confesercenti, Azienda di Promozione Turistica e 70 Comuni aderenti. Ai fini di uno sviluppo turistico del territorio, nell’ottica di un incremento, distribuzione e destagionalizzazione dei consumi turistici, tutti gli Enti aderenti al progetto “Sistema Turistico Territoriale Salento” hanno sposato l’idea strategica che non sia soltanto sufficiente disporre di dotazioni turistiche adeguate, quanto poter contare su di un sistema turistico territoriale complessivamente diversificato, integrato e di qualità elevata. Nello specifico, quindi, l’obiettivo è quello di favorire il passaggio da un’economia del turismo ad un’economia turistica integrata attraverso la definizione dei sistemi turistici locali. Alla presentazione di stamattina saranno presenti Antonio Gabellone, presidente della Provincia di Lecce, Paolo Perrone, sindaco del Comune di Lecce, gli assessori provinciale e comunale al Turismo, rispettivamente Francesco Pacella e Massimo Alfarano, Domenico Laforgia, rettore dell’Università del Salento, Alfredo Prete, presidente della Camera di Commercio e Confcommercio Lecce, Piero Montinari, presidente di Confindustria Lecce, Stefania Mandurino, commissaria dell’Azienda di Promozione Turistica di Lecce, Corrado Brigante, presidente di Confartigianato Lecce, Giuseppe Aresta, presidente di Confesercenti Lecce. Saranno presenti, inoltre, Magda Terrevoli, assessora regionale al Turismo, ed i sindaci e gli assessori al Turismo dei 70 Comuni aderenti al “Sistema” (Lecce, Alessano, Andrano, Arnesano, Bagnolo, Botrugno, Campi Salentina, Cannole, Carmiano, Castrì, Castrignano dei Greci, Castrignano del Capo, Castro, Cavallino, Collepasso, Copertino, Corigliano d’Otranto, Corsano, Cursi, Cutrofiano, Diso, Gagliano del Capo, Galatina, Galatone, Gallipoli, Giuggianello, Lequile, Leverano, Lizzanello, Maglie, Martano, Melissano, Miggiano, Minervino, Monteroni, Montesano, Muro, Nardò, Neviano, Nociglia, Novoli, Ortelle, Otranto, Palmariggi, Patù, Porto Cesareo, Racale, Salice Salentino, Salve, San Cassiano, Sanarica, Sannicola, Santa Cesarea, Seclì, Soleto, Specchia, Spongano, Squinzano, Sternatia, Surano, Surbo, Taviano, Tiggiano, Tricase, Tuglie, Uggiano, Veglie, Vernole, Zollino).

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!