L’artigianato in un portale

E’ on line da pochi giorni il sito dedicato al Cna di Casarano. Vi si trovano tanti servizi e comunicazioni utili per le aziende associate e non

Dopo appena dieci giorni dalla decisione consiliare del Cna casaranese, dallo scorso giovedì all'indirizzo http://www.cnacasarano.it è on-line il nuovo portale internet -realizzato da Japigia e dedicato al Cna (Confederazione nazionale dell'artigianato e della piccola media Impresa), Sdzione di Casarano, comprensorio di numerosi comuni del basso Salento. Il portale è nato come forma di aggregazione delle aziende associate; il nuovo sito web è stato suddiviso in canali o argomenti di facile consultazione e prevede un'area dedicata alle aziende associate alle quali è stata dedicata una apposita pagina. E' stata creata, anche, un'area per le offerte e gli sconti che gli stessi associati riservano agli altri soci del Cna, servizio questo molto utile affinché i soci possano reciprocamente ed in piena fiducia scambiarsi servizi; un'apposita area, invece, è stata dedicata alle informazioni utili per le aziende quali, ad esempio, i comunicati stampa, le collaborazioni con Enti, informazioni varie sui finanziamenti e, ultimo ma non meno importante, la divulgazione le notizie dall'Unione Europea, dalla Regione e dai Comuni inerenti le agevolazioni e tutto ciò che interessa le aziende salentine. Il sito – che sarà in continua evoluzione e costantemente aggiornato – vuole essere un punto di riferimento per gli associati ma anche per coloro che, non essendolo ancora, decidano di avvicinarsi a questo utile mondo associativo.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!