I bambini festeggiano i nonni

A Lecce tre iniziative per festeggiare i nonni. Gli eventi sono promossi dal Comune di Lecce e Unicef

Quest’anno la Festa dei nonni si arricchisce di una forte valenza sociale e umanitaria, grazie all’intesa tra il Comune di Lecce (settore Pubblica Istruzione) ed Unicef. Alle ore 10.00di oggi, 2 ottobre, in occasione della Festa dei Nonni, presso il Teatro Paisiello si terrà la cerimonia di premiazione dei bambini di terza classe di Scuola Primaria statale e paritaria che partecipano al concorso scolastico “Ninna nonni”. Ai bambini vincitori del concorso scolastico il sindaco Paolo Perrone donerà un’orchidea Unicef da offrire ai nonni. Nel corso della cerimonia i bambini saranno invitati a salire sul palco per leggere la propria poesia ai nonni. È prevista un’esibizione in apertura e chiusura ad opera del Gruppo dei piccoli tamburellisti. Poste Italiane offrirà ai bambini premiati alcuni gadget per sottolineare il proprio coinvolgimento nell’iniziativa. Al termine della cerimonia sarà annunciata un’altra iniziativa che vedrà protagonisti i nonni: “Nonni a scuola per leggere fiabe e favole”, un corso di lettura a voce alta per nonni e nonne. Si tratta di un’attività di promozione della cultura nelle scuole dell’Infanzia statali, paritarie e comunali, attraverso la lettura ad alta voce per diffondere il piacere di leggere tra i bambini. Nella mattinata di sabato 3 ottobre il sindaco Paolo Perrone e il Giovanna Perrella, presidente Unicef, faranno visita ai bambini degenti e ai loro nonni nel reparto di Pediatria dell’Ospedale “Vito Fazzi”. Ai bambini di terza classe ed ai bambini degenti presso l’ospedale “Fazzi” è stata distribuita una cartolina celebrativa dell’evento, sulla quale i bambini scriveranno la ninna nanna dedicata ai propri nonni. Nel pomeriggio di domenica 4 ottobre (dalle ore 16.00 alle ore 18.00) nella galleria di piazza Mazzini ai bambini della Scuola comunale dell’Infanzia verranno lette delle favole e saranno donati dei palloncini colorati all’interno dell’iniziativa “I nonni… una favola di dolcezza”, in collaborazione con la libreria Palmieri.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!