I giovani fanno il GPace

Pubblicata su facebook l'immediata reazione della scuola di Lecce. I ragazzi di GPace scrivono un rap e urlano la loro rabbia per i caduti in Afghanistan

“Get a Peace” è la bandiera dei giovani salentini per dire BASTA alle guerre. www.facebook.com/video/video.php?v=1196638526906 Oggi, nella Giornata Internazionale della Pace, l'annuncio della nuova campagna di GPace. Si chiamano Rdk, Jaff, El P, Drug D, e Dada, sono i nomi d'arte di cinque ragazzi, cinque membri del gruppo di Lecce “GPace – Giovani per la Pace” (www.gpace.net), hanno pensato ad un rap, buttato giù un testo d'istinto, realizzato un brano e pubblicato un video su facebook (www.facebook.com/video/video.php?v=1196638526906) per urlare la loro rabbia. Muoiono altri sei militari italiani (uno persino conterraneo, salentino, è Davide Ricchiuto di Tiggiano) ma muoiono anche dieci civili, uno strazio a cui non riusciamo e non vogliamo abituarci. Il testo del brano: GET A PEACE Sul mio foglio racconto una guerra per il petrolio sangue e disperazione che si diffondono a macchia d'olio per colpa del potente che comanda senza morale un'altra madre che piange, non vede il figlio tornare una goccia d'oro nero vale più di mille soldati il loro sangue non conta quanto i contanti guadagnati il potere dei soldi è più grande di qualsiasi uomo ti attacca ti distrugge come fa questo suono una cosa che non sopporto è vedere una madre che piange lacrime sulla tomba del figlio morto e non pretendo che mi diate ragione ma non capisco perchè uccidi per la religione e spero che questa nuova generazione guardi un pò di più ai sentimenti delle persone del dolore dei cari riflesso in una lacrima e del segno che lascia impresso in ogni anima la tele produce ciò che piace alla croce cuoce i cervelli dicendo che a nuoce mentre cadono le bombe aumentano le tombe il mondo a suon di trombe si fonde. la guerra?! non si fa per distinsione tra nazione e nazione ma per le armi e la continua produzione non c'è onore in un militare che spara sulla popolazione svarione da bonzo e mi chiudo nella mia pace interiore la mia voce non tace ora dimmi se ti piace che la pace si ottiene solo tramite una strage dimmi se sei capace di dire basta a questa merda no more guerra ma solo just pace in terra no bombe sopra agli ospedali e sugli asili nidi belle facce sui canali “oh dimmi che cazzo ridi?” ho brividi se penso dove mi ha messo il creatore siamo così piccoli ma la mia vita ha un valore e vedi.. ho voglia di reppare per la pace dentro alla classe sono quello più vivace dappertutto vedo scontri e guerre di casa prendete l'esempio da bob distrutto si ma per la blaza e quella gente senza tetto sopra alla testa è colpa dell'economia che vuole far l'onesta e spiegami perchè un bambino quando esce non vede niente di buono e la paura gli cresce

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!