Tondo: “Io Sud non torna in Giunta”

Angelo Tondo, coordinatore provinciale di Io Sud smentisce le voci di un possibile ritorno del Movimento in Giunta leccese

Stavolta è “Io Sud” che punta i piedi e puntualizza una situazione poco chiara. “Non rientreremo nella Giunta leccese”, ha tuonato Angelo Tondo che del Movimento fondato da Adriana Poli Bortone è il coordinatore provinciale. I riferimenti sono all’annunciato (e finora più volte rinviato) rimpasto in Giunta comunale a Lecce. Quella stessa di cui fino allo scorso maggio hanno fatto parte anche tre assessori aderenti alla neonata forza politica, Adriana Poli Bortone, Severo Martini e Luciano Battista, poi estromessi per decisione del sindaco Paolo Perrone. Ed era stato proprio Perrone a delineare, nei giorni scorsi, la possibilità di un dialogo con “Io Sud” e a non escludere, in definitiva, che il Movimento potesse rientrare nell’assise. “Le notizie circa la possibilità per Io Sud di un ritorno nella Giunta del Comune di Lecce non corrispondono assolutamente al vero – taglia corto Tondo -. Nessun invito, né richiesta d’incontro, ufficiale o ufficioso, è pervenuto a questa presidenza provinciale, pertanto in nessun modo è possibile parlare di una possibile entrata in Giunta”. Risposta definitiva? Probabilmente no. Se dopo averla data, il coordinatore provinciale del Movimento aggiunge: “Ogni discussione rimane aperta nello spirito dialettico che ci contraddistingue”. Come dire: se ne può riparlare.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!