Enogastronomia salentina in prima fila

In una conferenza stampa i risultati raggiunti dall’Azienda Speciale per i Servizi Reali alle Imprese a Le Gourmet, fiera enogastronomica tenutasi a Lipsia dal 4 al 6 settembre

Ottimi i risultati raggiunti dall’Azienda Speciale per i Servizi Reali alle Imprese della CCIAA e Unioncamere Puglia – Consorzio Bridg€conomies nell’ambito della partecipazione a Le Gourmet, la fiera enogastronomica tenutasi a Lipsia dal 4 al 6 settembre. Nell’esclusivo padiglione di vetro della fiera tedesca, l’Azienda Speciale ha promosso i prodotti tipici e di qualità dell’enogastronomia salentina, ospitando nello stand camerale tre affermate realtà pugliesi del settore di riferimento: “Soc.Agr.Cooperativa A.C.L.I.” di Racale, il consorzio “CO.TRA.P.O.S” di Martano e “Le Delizie di Malù” di Lequile. La partecipazione alla rassegna è stata concordata con Confagricoltura-Unione Provinciale degli Agricoltori di Lecce, Coldiretti Lecce, CIA–Confederazione Italiana Agricoltori. Durante l’incontro Luigi Sansò, Presidente Assri, ha ribadito: “la partecipazione alla rassegna tedesca è il primo atto di una collaborazione con la Camera di Commercio Italiana di Lipsia per la promozione dei prodotti pugliesi di eccellenza”. “Un primo appuntamento -ha continuato Sansò- che ha dato i suoi frutti. Sono stati infatti stabiliti numerosi contatti con catene di grandi magazzini, aziende di importazione di frutta e verdura, mercati all’ingrosso, distributori specializzati nei prodotti italiani e cuochi show-man della tv tedesca, interessati alla qualità e alla tipicità dei prodotti salentini”. Il presidente dell’Azienda Speciale ha inoltre sottolineato: “la fiera di Lipsia è stata l’occasione per presentare a buyers e visitatori una brochure (tradotta in tedesco) realizzata da Assri per promuovere uno dei prodotti d’eccellenza dell’agricoltura salentina, la patata “Sieglinde”. A tal proposito Enzo Manni, direttore della cooperativa che produce grandi quantità di patate Sieglinde, ha voluto evidenziare:“per ACLI la partecipazione a Le Gourmet ha rappresentato un’esperienza positiva che ha permesso di testare le reazioni del mercato tedesco in riferimento ai propri prodotti e di creare contatti commerciali, concreti e mirati, tra i produttori italiani e gli operatori commerciali tedeschi presenti in fiera. Una prima risposta –ha continuato Manni- per rilanciare la produzione di Sieglinde che negli ultimi tempi ha attraversato un periodo di crisi”. In merito all’iniziativa supportata dalla CCIAA di Lecce, Pasquale Rescio ha sottolineato: “la scelta di partecipare alla fiera che si svolge in Sassonia non è stata casuale. Le Gourmet, infatti, rappresenta la piattaforma ideale per presentare piccole e medie imprese pugliesi operanti nel settore agroalimentare ad un pubblico di amanti del lifestyle italiano, di buongustai degustatori e conoscitori selezionati”. Location della fiera enogastronomica, che registra mediamente un afflusso di 20.000 visitatori, è l’esclusivo padiglione di vetro dove, nel corso della manifestazione, si susseguono spettacoli con noti cuochi TV, degustazioni, seminari ed eventi di cucina interattiva. Le Gourmet si svolge a Lipsia in concomitanza con altre tre fiere specialistiche dedicate ai beni di consumo: Cadeaux – Fiera per articoli da regalo e complementi d’arredo, Confortex – Fiera dei prodotti tessili per l’arredamento e Midora – Salone dell’orologeria e della gioielleria.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!