“Da qui tutto è lontano”. Oggi, a Maglie

Ore 20, liceo Capece di Maglie. Appuntamento da non perdere: la presentazione “Da qui tutto è lontano” di Pierluigi Mele. Paola Cillo, presidente della “Biblioteca di Sarajevo”, dialogherà con l'autore

Presentazione del romanzo “Da qui tutto è lontano” di Pierluigi Mele (Lupo Editore), giovedì 10 settembre alle ore 20 nell'atrio del liceo Capece a Maglie. Paola Cillo, presidente della “Biblioteca di Sarajevo”, dialogherà con l'autore, che leggerà per l’occasione dei brani del libro sulle note della musica di Francesco Negro. Quello di Mele è un romanzo di intensa poesia, capace di rievocare ora il teatro dell’assurdo, ora il dramma greco per la grandezza delle solitudini e la tensione che sprigiona. Indimenticabili i passi sulla natura e i profili femminili. Il tutto è retto da una scrittura originale e moderna, che ci spinge ad andare oltre le parole, a sondare i simboli, in una totale avventura delle emozioni. Pierluigi Mele ha aperto le ultime tre edizioni de “La Notte della Taranta”. Ha pubblicato i libri di poesia “Lavare i fuochi” (1995), “Tramontalba” (2003). Suoi contributi appaiono in diverse antologie di rilievo nazionale . Nel 1999 è stato premio poesia “Dario Bellezza”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!