17 afgani sbarcati nel Salento

Lo sbarco è avvenuto durante la scorsa notte agevolato dalle condizioni climatiche del mare. Il gruppo è stato bloccato dalla polizia

All’alba di ieri mattina, diciassette immigrati clandestini afgani, sono sbarcati sulle coste salentine, ma fortunatamente sono stati fermati dalla polizia. I clandestini sono stati bloccati a piedi sulla litoranea che collega la marina di Pescoluse a San Gregorio di Patù, nel Capo di Leuca.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati