Il Salento che si racconta

Domani a Torrepaduli il grande concerto dell’edizione 2009 della Notte di San Rocco

Obiettivo principale del concerto e dei workshop Danza e Scherma (curato da Leonardo Donadei) e Pizzica (curato da Maristella Martella) che si terranno in Largo San Rocco alle ore 16.30, è quello di rendere unici protagonisti la danza, le ronde e la musica. “La Notte di San Rocco – spiega Alessandro Coppola, leader del gruppo dei Nidi d’Arac – vuole mettere in luce la festa di San Rocco, che prima ancora che una festa deve essere considerata come un fenomeno e per questo raccontato attraverso tutte le nostre arti non solo all’estero, ma anche e soprattutto nel Salento”. “Le Ronde – continua Alessandro Coppola – sono come un teatro immaginario senza barriere tra pubblico e palcoscenico. Dunque, chiunque può prendervi parte. Da qui l’idea di organizzare dei workshop e invitare il pubblico a esibirsi sul palco”. Il concerto si articolerà su due palchi: Sul Palco Scherma si esibiranno: Vento del Sud; Su D’Est; Nidi d’Arac; Dj Click; Claudio Prima, Redi Hasa ed Emanuele Cosuccia della Banda Adriatica. Il Palco Ronda vedrà, invece, l’esibizione di Maristella Martella accompagnata dalla voce di Ippolito Chiarello e della Compagnia Danza Scherma Salentina.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!