Sobri al volante? Gratis in sette discoteche

Parte da questa notte fino al 23 agosto la campagna di sensibilizzazione contro le stragi del sabato sera

Una campagna di sensibilizzazione per tutelare la propria vita e quella degli altri. Per un mese le sette discoteche più importanti del salento parteciperanno all'iniziativa promossa dall'Ania-Fondazione per la sicurezza stradale e la Polizia Stradale, con la collaborazione del Sindacato locali da ballo. Se non ti sballi, entrerai gratis al “Riobò”, alle “Quattro colonne”, al “Praja”, al “Blu bay”, al Bahia, al “Malè”, al “Balnearea just”. L’iniziativa è stata presentata dalla Questura di Lecce nell’ambito di una conferenza stampa a cui hanno partecipato il dirigente Massimo Gambino, Lucia Tondo, il vice questore aggiunto e Maurizio Pasca, il vice presidente vicario del Silb. Slogan della campagna che sta per avviarsi sono “La chiave dell’auto dalla a Bob” e “frena lo sballo accelera la vita”. Se “Bob”, dunque, alla fine della serata sarà completamente sobrio, riceverà dei gadget in omaggio, tra cui gli ingressi gratuiti nelle discoteche in questione offerte dal Silb. Gli ingressi saranno poi validi nel weekend successivo.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!