Martano, i suoni della beneficenza

Parte oggi “SALAM, suoni per beneficenza”, danze e percussioni per raccogliere fondi per un centro di cardiochirurgia in Sudan

Prenderà il via oggi, a Martano, la III edizione della manifestazione “SALAM, suoni per beneficenza”, nata dalla collaborazione tra LAB e EMERGENCY. L'evento, che rientra nel calendario di spettacoli “Estate Martanese”, inizierà con la rappresentazione di danze e percussioni tipiche senegalesi a cura del gruppo Saf Sap. Apriranno il live la Rooz Band e Fido Guido accompagnati dagli interventi di Bobjahman Paolino, Tremula e Mulino. Gli ospiti clou della serata saranno lord Alajiman (leader del gruppo Daara J) e Fafadi direttamente dal Senegal Tale manifestazione ha lo scopo di promuovere, attraverso uno strumento di comunicazione universale come la musica, la cultura della pace, la conoscenza delle espressioni culturali e sociali delle comunità stanziate sul nostro territorio, la loro integrazione attraverso momenti di incontro e di scambio. La manifestazione avrà inoltre la funzione concreta di raccogliere fondi, attraverso la vendita dei biglietti, che saranno devoluti a favore di Emergency per il Centro Salam di cardiochirurgia a Khartoum (Sudan), l'unica struttura che offre assistenza altamente specializzata e gratuita a pazienti affetti da patologie cardiache congenite o acquisite di interesse chirurgico in un'area abitata da oltre 300 milioni di persone.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!