Nuova Adelchi. Operai sotto il Comune

In sciopero dalle ore 10 di oggi, marceranno in corteo fino al Comune. Dove hanno convocato i rappresentanti istituzionali

Sciopero generale. E’ stata questa la decisione presa dalle organizzazioni sindacali Femca Cisl, Uilta Uil, Filtea Cgil, Filtac Conflavoratori e Cisal, al termine dell’assemblea che ha avuto luogo ieri nella sede della Nuova Adelchi. E così a partire dalle ore 10 di oggi un corteo di lavoratori in sciopero del comparto calzaturiero si fermerà davanti ai cancelli dell’azienda per poi dirigersi verso il Comune di Tricase, dove i sindacati hanno convocato Antonio Musarò, primo cittadino di Tricase, Giovanni Pellegrino, presidente della Provincia di Lecce, Nichi Vendola, presidente della Regione Puglia ed il ministro Raffaele Fitto. I lavoratori manifestanti, la cui cassa integrazione ordinaria è terminata lo scorso 13 giugno, chiedono ai vertici dell’azienda di non ricorrere alla straordinaria, ma di utilizzare invece gli strumenti ordinari che consentono di ragionare su un’ipotesi di riposizionamento lavorativo.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment