Vicky Cristina Barcellona

Terzo film di Allen con Scarlett Johansson e quarto ambientato in Europa. Non perfetto ma da vedere.

È noto che Allen abbia girato questo film a Barcellona su esplicita richiesta spagnola, per diffondere la bellezza della città catalana e che Allen abbia accettato di buon grado, e questo spiega le tante vedute da cartolina della città. Quello che non è noto e che rimane un vero mistero è perché Allen abbia deciso di mettere su questo film un voice over che spiega le cose ovvie. Una roba ridicola e fastidiosa, ma parecchio! Ed è un peccato perché il film in sé non è male; è un bel racconto sui rapporti di coppia e sull'amore come Woody Allen non ne metteva in scena da parecchio e anche se non è bello come i due precedenti film con Scarlett è sicuramente migliore di Sogni e delitti. Scarlett Johansson è sempre bravissima, Penélope Cruz affascinante come sempre, Javier Bardem una bella conferma. Ma la menzione d'onore va a Rebecca Hall, che dio la benedica

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment