La primavera dei ricercatori

Titolo dell'incontro: “La censura cinematografica”. Interverranno Massimo Monteduro, ricercatore di Diritto Amministrativo. Modererà la professoressa Marilena Gorgoni, Università del Salento

Un ulteriore incontro inserito nel ciclo “Primavera dei Ricercatori”, che si sta svolgendo (ha avuto inizio il 19 marzo e continuerà fino all'11 giugno 2009) in diverse sedi dell'Università del Salento. Domenico Laforgia, ha così presentato tali eventi: “Lo scorso anno abbiamo voluto la “Primavera nel Chiostro”, intesa come una nuova stagione che si apre alla cultura della città. Quest'anno la nostra Primavera è dedicata ai nostri ricercatori, i quali rappresentano idealmente la premessa del nostro futuro e meritano tutta la nostra attenzione.” Questo spazio di condivisione dei loro progetti e dei loro studi è aperto a tutti, nello sforzo comune di abbattere le barriere tra Università e territorio in termini di diffusione allargata del sapere accademico. Il rettore ha ringraziato per questa nuova iniziativa Fernando Greco, il delegato ai rapporti con i ricercatori che l'ha organizzata e tutti i ricercatori che vi hanno aderito. L'incontro avrà luogo alle 17.30, presso la sala conferenze del rettorato, piazza Tancredi 7, Lecce. Avrà per titolo “La censura cinematografica”. Interverranno Massimo Monteduro, ricercatore di Diritto Amministrativo. Modererà la professoressa Marilena Gorgoni, Università del Salento.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!