Allagato il sottopasso. In pericolo due persone

A Lecce, si allaga il sottopassaggio e due persone rimangono bloccate. Salvi per l’intervento di un agente

Brutta situazione quella in cui si sono trovati nella mattina di ieri due persone a bordo di un auto rimasta bloccata dall’acqua. Un uomo di 37 anni di Lequile e una donna di 47 di Lecce, alle 7:45 si stavano recando a lavoro, quando imboccato il sotto passaggio di viale Leopardi, si sono ritrovati sommersi dall’acqua e con l’auto, una Fiat 600, in panne e con l’acqua che lentamente cominciava a salire. Fortunatamente una volante della polizia era sul luogo per un normale giro di pattuglia e l’agente non ha esitato a entrare in acqua per soccorrere i due malcapitati aprendo lo sportello quanto era necessario a far uscire i due. Non è certo la prima volta che l’allagamento del sotto passaggio di viale Leopardi causa difficoltà alla viabilità. Già nella stessa giornata di ieri anche un fuoristrada era stato totalmente coperto dall’acqua, ma nessuno aveva provveduto a segnalare il pericolo, e il sottopasso è quindi rimasto aperto al traffico, bloccando così chi, non sapendo, imboccata la strada. Solo dopo il fatto la polizia municipale ha provveduto a bloccare la strada e a deviare il traffico. Fortunatamente solo tanta paura e molto freddo per i due malcapitati, che aiutati a riprendersi dal 118 sono poi tornati a casa.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati